twitternews

5 novità di Twitter che potresti aver perso [#TwitterNews luglio 2013]

L’estate non ferma Twitter che nelle ultime settimane ha introdotto test e nuove features sulla sua piattaforma. Se come me ne hai persa qualcuna mentre eri al mare (o perché lavori troppo), ecco un riepilogo delle 5 novità più interessanti.

1. Traduzione dei tweet via Bing

twwet tradotti con bing

Senza un annuncio ufficiale della collaborazione con Bing, Twitter ha reso disponibile la traduzione dei tweet automatica.
Sotto il testo del tweet compare infatti la scritta “Visualizza la traduzione” che se cliccata mostra il testo del tweet tradotto.

L’opzione è visibile solo se si apre il tweet in una nuova finestra (attraverso il link sul timestamp).

2. Anteprima automatico delle immagini

Twitter supporta, al momento, l’anteprima delle immagini incluse nei tweet attraverso il click su “Visualizza la foto”. Se con Instagram non funziona più, l’opzione è disponibile per molti altri servizi, compreso pic.twitter.com.

anteprima foto nei tweet

Alcuni utenti hanno però iniziato a vedere un altro tipo di anteprima delle immagini nello stream:test design anteprima immagini

Questo aggiornamento segue la tendenza di Twitter di rendere l’esperienza sempre più visuale, avviata con l’introduzione, ad esempio, dell’anteprima dei contenuti multimediali nei tweet embedded e delle Twitter Cards che permettono di visualizzare i contenuti linkati in anteprima nei tweet.

Questo aggiornamento potrebbe non diventare mai effettivo (non è stato annunciato ufficialmente) ma potrebbe far parte dei tanti test che Twitter effettua continuamente sulla piattaforma, come annunciato in un post ufficiale di maggio 2012, Innovate through experimentation.

Tuttavia le anteprime sono già largamente diffuse su altre piattaforme, compresa TweetDeck di Twitter (di recente ingrandite), tanto che Twitter potrebbe volerle anche sulla sua versione web.

 

3. Storia degli embed di un tweet

Twitter ha iniziato a testare per i tweet embedded una lista dei riferimenti, per mantenere traccia dei siti che hanno incorporato i tweet.

L’elenco di link riportati sotto la voce “Embedded on this site” rimanda direttamente ai link, aspetto interessante che invoglierebbe chi cita i tweet ad incorporarli per avere visibilità dal tweet stesso, piuttosto che fare screenshot. (E per me è fantastica visto che adoro fare post pieni di tweet embedded!) Ce lo spiega bene TechCrunch che segnala come anche in questo caso non ci siano dichiarazioni ufficiali di Twitter ma solo il richiamo al post del blog sui test per innovare la piattaforma.

4. Ban per i follow automatici

Twitter ha aggiornato le sue linee guida per sviluppatori con delle nuove best practice per le operazioni automatiche. L’aggiornamento cerca di regolamentare in maniera più restrittiva ciò che possono e non possono fare le applicazioni di terze parti. In particolare tutte le operazioni automatiche sembrano essere maggiormente controllate per evitare che gli spammer traggano vantaggi da esse. Ma anche gli utenti normali che utilizzano queste applicazioni sono responsabili delle proprie attività e potrebbero finire bannati. Twitter dichiara: You are responsible for the actions of your account, which means you shouldn’t give control of your account to a third-party unless you’ve thoroughly investigated the application. If your account automation is violating the Twitter Rules (by retweeting spam updates, repeatedly posting duplicate links, etc.), your account will be suspended. Nessun problema per tweet automatici generati da azioni su altri social (ad esempio se hai collegato altri account a Twitter, come Youtube e Facebook) o su blog (pubblicazione dei tweet quando si posta un articolo). I casi a rischio sono invece:

    • tweet automatici sui trend topic: possono essere esclusi dalla ricerca oppure se di argomenti non correlati possono portare alla sospensione dell’account

 

  • creazione automatica di account di massa

 

 

  • retweet, risposte e mention automatici di massa

 

 

  • follow e unfollow automatici di massa per quest’ultimo caso, alcuni tool che offrono la manutenzione del proprio account sono predisposti per dilazionare le operazioni in modo da apparire il più naturale possibile…sarà ancora accettabile?

 

 

 

5. Suggerimento hashtag

Come segnalato in questo tweet


sembra che Twitter abbia iniziato a suggerire gli hashtag durante la compilazione dei Tweet.
La notizia me l’ha suggerita @RiccardoE ma né io né lui abbiamo visto attiva la feature.

E tu, hai visto qualcuno di questi test e aggiornamenti?

valijolie

Scrivo, twitto e studio. Per destituire il marketing e riprendermi le parole.

  • http://www.magnanifrancesco.it/ Francesco Magnani

    Mi son accorto della traduzione dei testi tramite bing e dell’anteprima automatico delle immagini. Riguardo agli hashtag ho notato che gli inserisce google plus in automatico.

    • Valentina Lepore

      Ciao Francesco grazie :)
      Da me è attiva per ora solo la funzionalità delle traduzioni, per tutte le altre ancora niente. Sono molto curiosa soprattutto per quella sugli hashtag, sono curiosa di vedere cosa suggerisce Twitter in scrittura.