hashtag correlati twitter

Hashtagify.me: esplora gli hashtag popolari e le connessioni tra le parole [#TwitterTools]

#TwitterTools strumenti per Twitter è la rubrica con recensioni e miniguide sui tools per utilizzare Twitter.

Per scrivere un tweet la scelta delle parole è un momento cruciale. Non tutti i tweet nascono dalla necessità d’immediatezza e rapidità: per molti la selezione e la cura delle parole giuste diventa fondamentale per la riuscita del messaggio.
Per reinterpretare in 140 caratteri una famosa citazione di Palombella Rossa, potremmo dire:

Per questo voglio presentarti Hashtagify.me,  un tool specializzato per la ricerca degli hashtag.
Te ne ho già parlato nella Guida agli hashtag, elencandolo tra gli strumenti più interessanti e oggi vediamo nel dettaglio come può esserti utile per trovare gli hashtag giusti, più un’interessante novità in italiano.

Vuoi fare un ripassino sugli hashtag? Leggi la piccola guida di Riccardo Esposito

La peculiarità del tool è quella di ricercare ed esplorare le relazioni tra gli hashtag, a partire da un termine dato.

servizi-hahstagify

Se hai in mente una parola che per te può essere importante, inseriscila nella barra di ricerca e in pochi secondi ottieni:

  • hashtag correlati (related hashtag)
  • influencer
  • lingue dei tweet che utilizzato l’hashtag
  • variazioni ortografiche del termine
  • andamento e popolarità del trend

(In-depth intelligence è invece un report approfondito, disponibile nella versione PRO del tool, a pagamento.)

Che cosa puoi fare con tutte queste informazioni? Non c’è modo migliore per capirne le potenzialità che testare, così ho analizzato per te un po’ di parole “importanti”.
Vediamo subito gli esempi.

Il #buongiorno si vede dall’hashtag

Un’analisi semplice, per cominciare.

#buongiorno è uno di quei termini, diventati hashtag su Twitter, sempreverdi e naturalmente popolari. È una parola diffusa, spesso inflazionata e considerata banale, eppure molto utilizzata, anche da chi twitta non solo per raccontare la sua giornata.

In questo contesto non ci interessa ragionare sul suo uso, ma sulle informazioni che possiamo scoprire con il tool.

Nella sezione related hastags, hastagify ti propone  gli hashtag correlati a #buongiorno:

hashtag buongiorno

Analisi dell’hashtag #buongiorno

Il risultato ci mostra alcune interessanti affinità. #buongiorno viene spesso affiancato agli hashtag #mattinieri e #sapevatelo, altri due termini del Twitter all’italiana, di uso molto comune. La dimensione dei baloon indica il grado di popolarità, mentre passandoci sopra si può leggere la percentuale di corrispondenza.

#mattinieri ha un punteggio di correlazione dell’1,7%, al secondo posto dopo #goodmorning.

Come posso usare quest’informazione in maniera operativa? Costruendoci intorno dei contenuti ad hoc.

Se voglio aumentare la visibilità di un tweet di buongiorno posso pensare di combinarlo con l’hashtag #mattinieri. Provare per credere, il tweet avrà un potenziale di diffusione (e quindi interazione) maggiore.

In correlazione si trovano altri due hashtag interessanti: #buonadomenica e il più curioso #solocosebelle. Anche questi possono essere usati per costruire tweet a tema in grado di raggiungere un pubblico più ampio e per differenziare il messaggio: l’hashtag #solocosebelle viene utilizzato per twittare piccoli e grandi piaceri durante la giornata.

Con questo tool abbiamo scoperto un nuovo hashtag che prima non conoscevamo.

#Tips al quadrato

Per questo caso studio chiamo in causa gli amici di @Pennamontata. Mi piace molto la loro strategia su Twitter di proporre consigli in 140 caratteri su copywriting, webdesign e seo: pillole di conoscenza condivise con degli hashtag di riconoscimento.

Prendiamo ed analizziamo, ad esempio, l’hahstag #SEOTip; possiamo osservare interessanti correlazioni:

hashtag #Seotip

Analisi dell’hashtag #SEOTip

I due hashtag più importanti associati a #SEOTip sono #SEO e #Google, utilizzando #SEOTip che ha una popolarità di 25 punti con #SEO che ne ha 72, la popolarità complessiva del tweet aumenta.

Oltre a ciò è possibile individuare delle tendenze associate al tema principale: in questo caso l’argomento #Penguin è quello che nella SEO attualmente è tra i più dibattuti.

Con questo tool si possono esaminare anche le lingue principali dei tweet che usano l’hashtag e le varianti in cui viene utilizzato.

seotip-lingueNel caso di #SEOTip, se a @Pennamontata volessero ampliare il mercato, potrebbero pensare di creare dei tweet in inglese, ma c’è anche una discreta fetta di tedesco da cui potrebbero pescare idee 😉

Hashtag contagiosi

Per l’ultimo esempio, prendo in prestito l’hashtag dell’amico Riccardo Esposito di My Social Web che utilizza #mysw per tatuare la firma del suo blog sui tweet.

In questo caso sfruttiamo la funzione “Top Influencer” per scoprire quali sono gli account che interagiscono di più e che influenzano le conversazioni intorno all’hashtag.

hashtagify influencer

Analisi Top Influencer #mysw

In pole position troviamo @skande, subito dopo l’account di Riccardo che risulta essere il più specializzato sull’argomento e poi diverse persone in posizione più bassa, ma molto coinvolte.

Chi sono? Perché interagiscono con il mio hashtag? Cosa può nascere da queste “influenze”? Lascio a Riccardo il lavoro di scoperta e a te quello di esplorare tutte le altre funzioni di Hashtagify.

Hashtag? Una questione di… popolarità (in italiano)!

L’ultima chicca che ti segnalo di Hashtagify.me è stata introdotta a novembre 2013, quindi è freschissima.

Si tratta delle statistiche degli hashtag più popolari in diverse lingue tra cui l’italiano. Il grafico mostra i 30 hashtag più popolari dell’ultimo mese.

Hashtag più usati

Hashtag popolari in italiano

Oltre al rank di ogni hashtag il grafico mostra:

  • Periodo di popolarità: un valore da 0 a 100 che rappresenta un parametro di confronto tra l’hashtag più popolare del mese e tutti gli altri
  • Trend: è la variazione della valutazione rispetto alla popolarità dal mese precedente
  • Lingua principale: è la lingua più utilizzata tra i tweet con quell’hashtag (ignora il filtro lingua specifico)
  • Info aggiuntive: clicca sul nome hashtag per avere maggiori dettagli, come hashtag correlati, andamento grafico degli ultimi due mesi, lingue usate, ecc.

Adesso tocca a te testare il tool!
Fammi sapere nei commenti se scopri correlazioni inattese e interessanti intorno ai tuoi hashtag preferiti.

credits foto: flickr.com/photos/curious_e/

Tags Hashtag

valijolie

Scrivo, twitto e studio. Per destituire il marketing e riprendermi le parole.