condivisione

Dalle parole alla condivisione: le storie e le reti del 2013

quoteÈ per questo che scrivo. Per farmi strumento di qualcosa che è certamente più grande di me e che è il modo in cui gli uomini guardano, commentano, giudicano, esprimono il mondo: farlo passare attraverso di me e rimetterlo in circolazione. [I. Calvino]

Avevo pensato ad una storia per ripercorrere il mio 2013: così fan tutti sul web, ma io ho una pessima memoria.
Avevo pensato ad un bel malloppo per riepilogarvi tutte le novità di Twitter, ma ci sono già i pranzi e i cenoni ad essere pesanti.
Poi ho pensato a dei ringraziamenti, ma sono un disastro con certi rituali.

Così ho deciso di fare la cosa che mi riesce meglio: pescare da ciò che mi circonda tutto quello che mi piace – e mi è piaciuto in questi mesi – e condividerlo.

Non solo solo “cose”, ma sono reti, legami, parole e amicizie.

Sono un dono
Quello quotidiano di Riccardo, delle sue letture, del suo ebook Keep Calm and Write, da leggere, rileggere, citare, maneggiare, appassionarsi. Quando l’idea ti sfugge e quando cerchi la parola positiva di un amico.

Sono prelibatezze
Quelle di Roberta con le sue ricette con cui cucinare la scrittura a suon di C: con curiosità, creatività e un pizzico di coraggio.

Sono una passione
Quella per le parole e il mestiere di scrivere, per i due punti parentesi che si fanno sorriso e gli otto che si fanno occhioni avidi da lettrice che vuole imparare, così: 8)

 

Sono un’ispirazione Quella di Monia e dei suoi tweet che quando li leggi, vorresti averli scritti un po’ anche tu (o averli rubati o mangiati, perché siano un po’ parte di te).

 

Sono parole (di un mentore)
Quelle di @LettereRete che mi ha vista nascere:

Sono un luogo amico
Quello di Tourtools, dove il verde si mescola con il caffè e l’entusiasmo delle nuove scoperte con la certezza di sentirsi a casa.

Sono un percorso
Dove ogni giorno, come dice Daniele, si abbattono le nostre paure. E s’immaginano altri mondi.

cappuccetto-rosso

Sono un’idea
Quella di questo blog, nato in primavera, selvatico e piccolo, ma che sboccia ogni giorno spontaneo e colorato. Un’idea da condividere perché… l’abbondanza si raggiunge mettendo in comune.

condivisione

E adesso fatevi abbracciare sù!

valijolie

Scrivo, twitto e studio. Per destituire il marketing e riprendermi le parole.

  • Daniele Imperi

    Grazie della citazione, Valentina :)

    Direi che hai fatto bene a scrivere un post così, è più sincero e originale dei soliti.

  • http://www.mysocialweb.it/ My Social Web

    Ciao Vale,

    Ti ringrazio per aver citato il mio e-book. Ma soprattutto ti ringrazio per aver inserito il mio contributo in una lista così bella e sentita.

    A presto, e buone feste.

  • RobyCopy

    Valeeeeeee, accidenti a me ho visto solo ora il tweet.
    Grazie, grazie e ancora grazie per questa citazione: fatta da persone come te è un onore.

  • gloria vanni

    Grazie, Valentina per questo post, esempio di una scrittura appassionata e precisa, da cui mi giunge il tuo amore per le parole. Arrivo con un po’ di ritardo ma, prima o poi, arrivo! E faccio tesoro!!! Era quello che stavo cercando, come stavo cercando una persona che guarda il mare e altri mondi, innamorata di Twitter, cui chiedere, da cui imparare… Questo 2014 è grande!